Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea

indi.GIF (255 byte)       Materiali        avanti

Sui sentieri della libertà
I luoghi della Resistenza sulla montagna veronese

Beppe Muraro, Lorenzo Rocca, Marco Solazzi
Verona, Cierre, 2004 (Materiali 3)
pp. 192, € 12,50

 

 

Quattordici sentieri tra la Lessinia orientale e il monte Baldo.
Quattordici itinerari nella memoria.
Quattordici incontri con la storia della Resistenza sulle montagne veronesi.


Camminare sui sentieri che attraversano i boschi della val Fraselle o i castagni di San Zeno di Montagna, girare tra le contrade di Caprino o le grotte di Velo con la consapevolezza che questi sentieri non sono solo strisce di terra battuta sottratte a boschi o pascoli, o lingue d'asfalto che passano in mezzo alle case, ma anche pagine di una storia particolare. La storia di chi, sessant'anni fa, salì tra le contrade della Lessinia o sulle pendici del Baldo per combattere il nazifascismo. Un invito ad andare in montagna con occhio e spirito diverso. Ad andare in montagna per sentirsi liberi.
Oggi come ieri.